La Country House Villa La Paiola, che affaccia sulla riserva naturale Lago di Vico, è piacevolmente inserita nel cuore dei Monti Cimini. Situata a soli 50 chilometri a nord di Roma, è facilmente raggiungibile con l'autostrada A1, la superstrada Viterbo – Orte, SP1 a 16 chilometri da Viterbo. Dall'altezza 600 m slm gode della dominante posizione sulle acque cristalline del Lago di Vico (400 m slm), di origine vulcanica, con un perimetro di 18 km. A Villa La Paiola le vostre vacanze saranno nel pieno relax di un ambiente naturale, lungo i sentieri della Riserva dove potete raccogliere funghi e frutti di bosco, castagne e nocciole. La Riserva ospita oltre 170 specie di uccelli, molti dei quali nidificanti. Nella nostra casa vacanze panoramica ospitiamo gruppi di appassionati naturalistici che si dedicano all'osservazione ornitologica:infatti sulle rive del Lago di Vico è facile incontrare:lo svasso maggiore, aironi, garzette, cormorani, germani reali Se siete appassionati di birdwatching, vicino al lago può capitarvi di osservare e fotografare alcuni falconiformi, tra cui la poiana, il gheppio, il nibbio bruno, il pellegrino. Di notte il territorio si anima dalla presenza di tutti quei mammiferi che di giorno vivono nelle tane: volpi, faine, donnole, istrici, cinghiali.

A Villa La Paiola abbiamo appartamenti con vista sul Lago di Vico immersi nella Riserva NaturaleLa Riserva Naturale del Lago di Vico è estesa per circa 3.240 ettari, comprende nel suo interno ambienti di grande interesse naturalistico: l'ambiente palustre vicino al lago e un interessante bosco costituito dalla faggeta del Monte Venere. Tra le "curiosità naturali" della regione è il "sasso menicante" (barcollante), più volte descritto da Plinio il Vecchio che lo definì "miraculum naturae". Si tratta di un macigno di 500 tonnellate che altalena senza spostarsi dal perno del baricentro. Anche questo fenomeno è legato all'origine vulcanica dei Cimini. La Riserva Naturale del Lago di Vico è il luogo ideale per gli appassionati di osservazioni naturalistiche La Riserva Naturale Regionale del Lago di Vico è stata istituita dall'Ente Parchi Regionali e Riserve Naturali nel Lazio, allo scopo di valorizzare e conservare aspetti vegetazionali, faunistici, floristici, geologici, speleologici, paleontologici, e non ultimi paesaggistici. Il Lago di Vico, tra i laghi situati a nord di Roma, è senz'altro quello che meglio conserva la caratteristica forma che deriva dalla sua origine vulcanica. Il Lago di Vico è di origine vulcanicaDai due vulcani Cimino e Vico, deriva la morfologia del territorio dei Monti Cimini, dove la sovrapposizione dei materiali fuoriusciti durante la loro attività e la successiva opera degli agenti atmosferici, hanno modellato l'intero comprensorio. Il lago ha avuto origine in seguito al riempimento della caldera vulcanica. Esiste una grande varietà di tipi di vegetazione nel territorio della Riserva Naturale, ricoperto da boschi d'alto fusto per circa 1000 ettari; in particolare sui Monti Cimini vi sono boschi di faggio, cerro e castagno ceduo. La particolarità del clima, caratterizzato da un'accentuata piovosità e dalla capacità del terreno di limitare l'evaporazione, permette al faggio di crescere forte e rigoglioso, con esemplari secolari che superano i 35 metri di altezza. Nelle escursioni tra i boschi e i sentieri naturalistici si possono ammirare tantissime specie floreali tra cui una notevole concentrazione di orchidee spontanee. A Villa la Paiola le vostre vacanze saranno rilassanti ed immerse nel grande benessere che proviene dal contatto con la natura e della quiete di un territorio non inquinato da rumori.